mercoledì 25 novembre 2015

JUIL di Chiara Teora

La collezione JUIL di Chiara Teora propone abiti in viscosa tinta unita e fantasia, morbidi maglioni reversibili in lana e viscosa, gonne trapezio, pantaloni, shorts in velluto, giacche e maglie tutti caratterizzati da una comoda vestibilità e da un tocco di elegante originalità. JUIL è una piccola collezione fatta a mano in Italia e pensata per un inverno sfizioso e confortevole.

mercoledì 18 novembre 2015

Baba di Barbara Livecchi

Ecco in negozio la collezione Baba di Barbara Livecchi, collaboratrice storica di Panpepato. Maglie, abiti, giacchine in lana dalle linee pulite e dalla vestibilità confortevole. Abiti semplici, impreziositi da piccoli dettagli ricercati. Bottoni a contrasto, taschine, colli particolari fanno di questa piccola collezione un bel mondo sartoriale in cui tuffarsi.

mercoledì 11 novembre 2015

Le creazioni di Barbara Gangemi


Barbara Gangemi è un'art director e handmade designer di Milano. 

"Adoro creare piccole cose dal nulla, quelle fatte con le mie mani, la mia testa, ma soprattutto il mio cuore. Invento sia buffi pupazzetti che cucio a mano con pannolenci, ago, filo, bottoni e tanta dedizione, sia gioielli dai più svariati colori, forme e materiali.
In ogni mia creazione vive il valore delle piccole cose fatte a mano ed è la passione che ci metto in ognuna che le rende uniche e originali."

mercoledì 4 novembre 2015

L'inverno di Gazél

"Una donna che viaggia nel tempo e che combina abiti con riferimenti di epoche e luoghi diversi tra loro… Hong Kong, Oslo, Glasgow. Non-luoghi che descrivono uno stato d’animo. Metropoli, natura e spazi silenziosi fanno da sfondo ai capi di questa collezione. Tessuti tecnici, gommati, luminescenti, mescolati a lane inglesi; soprabiti scolpiti nelle forme ma inaspettatamente morbidi. Nuove stampe e nuove lunghezze per pantaloni,"
Ecco in negozio la collezione Gazél, con abiti, gonne, maglie e camicie dallo stile elegante e fantasie con cui giocare. 

martedì 3 novembre 2015

Gentepepata 81

Daniela stilosissima nel suo completo pepato de Lo Spaventapasseri alla Scala di Milano.